sabato 29 agosto 2009

IO & MARLEY




"Una famiglia fa una serie di importanti scoperte su di sé e sulla vita attraverso la relazione con il cane di casa: un tremendo, nevrotico, incontenibile e adorabile labrador." (FILM TV)


Del film si potrebbe dire tutto il male possibile, perché non è possibile girare senza uno straccio o almeno un pezzettino di sceneggiatura che garantisca una storia o uno sviluppo che non sia: vita con mia moglie, figli, problemi di lavoro, rapporto col cane. Insomma siamo dalle parti del nulla più assoluto accompagnati da una regia alla rincorsa difficoltosa di Marley e di un intreccio invisibile anche dal libro, del quale il film è figlio. Poi però c'è Marley....il peggior cane del mondo. Marley fa il cane, i pasticci, distrugge qualsiasi cosa, provoca persino l'odio di chi lo ama, ma chiunque è (stato/sarà) amico di un cane sa quanto rimpiangerà tutti questi episodi. Allora il film diventa vigliacco, morde il cuore, non perdona, ma non si dimentica come ogni amico ormai.... JOKERICO 6

video

Nessun commento:

Posta un commento